Il Futsal Potenza Picena al lavoro per allargare la base del settore giovanile

Obiettivo: allargare il settore giovanile. Il Futsal Potenza Picena per la stagione 2019/2020 ha grandi ambizioni. Dopo il successo di questo primo anno di giovanili, infatti, mister Tiziano Settimi punta a crescere ancora di più. La volontà è quella di partecipare sia al campionato under 19 che under 21. “Ma per fare questo – spiega Settimi – abbiamo bisogno di nuovi ragazzi”.

La scia sembra positiva. “La società ha voglia di allargare il settore per poi portare i ragazzi in prima squadra – continua – Lo scorso anno siamo partiti da un numero ristretto di ragazzi, ma i risultati sono stati buoni. Abbiamo già buone leve, come Giaconi, ma dobbiamo allargarci”. Solo dopo un duro lavoro di recluta estiva, però, si avrà la certezza dei risultati raggiunti. “Dobbiamo vedere i possibili ragazzi che riusciremo a portare da altre squadre, poi potremo valutare per il prossimo anno”, specifica il mister.

“Ogni anno cerchiamo di migliorarci, ma bisogna tenere i piedi per terra – prosegue mister Settimi – Bisogna lavorare sui ragazzi che abbiamo a disposizione e poi coinvolgere quanti più nuovi possibili trasmettendogli il divertimento del calcio a 5”. L’obiettivo, ricordiamo, è quello di creare due squadre. “Serviranno almeno 12 ragazzi per squadra per arrivare bene in campionato e portare in campo un gruppo capace di affrontare i problemi dell’ultimo minuto, affrontando campionati competitivi”, spiega Settimi. L’invito è quindi rivolto a tutti i giovani nati tra il 1999 e il 2004, ricorda Settimi, che conclude: “Fatevi avanti!”.

Martina Milone

Mr Tiziano Settimi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...