Il saluto di Luca “Bogio” Matteucci al Futsal Potenza Picena

Ci sono giocatori che hanno fatto la storia di certe società, quelle che potremmo considerare le cosiddette “bandiere”. Una di queste, per il Futsal Potenza Picena, è sicuramente Luca “Bogio” Matteucci artefice di tante battaglie combattute dai potentini nella loro breve ma intensa storia. Purtroppo “Bogio” non farà parte della rosa a disposizione di mister Paolo Perugini nella prossima stagione. Una decisione maturata per motivi personali anche se “Bogio” continuerà a giocare ancora, più vicino casa ed in categorie inferiori. Un ringraziamento sentito da parte di tutta la società giallorossa per quanto fatto in questi anni, per uno di quelli che rimarranno come giocatori simbolo di questa squadra. “Per motivi personali mi vedo costretto a rinunciare a disputare un’altra stagione con questi colori, – commenta “Bogio” – colori a cui sono molto legato ma mi avvicinerò a casa, anche se ancora non ho trovato nessuna squadra. La voglia di continuare c’è perchè il fisico ancora lo permette, quasi sicuramente scenderò di categoria per un’esperienza meno impegnativa come può essere quella di un campionato di C1″. Il “Bogio” è uno di quei giocatori che ha praticamente iniziato agli albori della società potentina. “Siamo partiti dalla serie D ed ho avuto la fortuna di vivere la crescita di questa realtà, divenuta oggi una realtà importante nel panorama della C1 regionale. Uno dei ricordi più belli rimane la finale nel campionato di C2, perchè quella è stata una stagione indimenticabile anche se poi non siamo riusciti a vincere la finalissima ma siamo stati ripescati in C1. Questi tre anni di C1 comunque, tra alti e bassi, sono stati una bella esperienza e ringrazio la dirigenza, i giocatori, i tecnici con cui ho avuto il piacere di lavorare in questi anni. Mi dispiace veramente di non potermi fare allenare in questa annata da mister Paolo Perugini, che conosco da una vita, e con cui non ho potuto mai lavorare…purtroppo è arrivato tardi (ride ndr)”. Un ringraziamento speciale va a due figure del Futsal Potenza Picena. “A Luciano de Luca e Simone Consolani – conclude “Bogio” – che li ringrazio per avermi chiamato nel 2014 e che non ci hanno mai fatto mancare nulla. Con loro ci sarà sempre un’amicizia anche fuori dal campo. Poi per il futuro chissà…magari quando appenderò le scarpette al chiodo potrei sempre tornare in altra veste”. Grazie di tutto Luca, potentino vero e…Memento Audere Semper!

50938146_945722188960718_2290367241318825984_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...