Il giovane Lorenzo Raccio del Villa Musone alla Fermana. La prima squadra si prepara alla gara di coppa

Un altro giovanissimo atleta del Villa Musone in una squadra pro. Infatti Lorenzo Raccio, classe 2002, difenderà i pali della formazione allievi nazionali della Fermana. Lorenzo, giunto in prestito alla società canarina, disputerà il campionato da sotto età, a conferma della sue ottime potenzialità e dei suoi margini di miglioramento. Il passaggio del giovane del portiere ad una società professionistica rimarca l’ottimo lavoro svolto dal Villa Musone con i propri ragazzi: infatti il settore giovanile, da sempre fucina di talenti, può contare su uno staff altamente qualificato che si propone di far crescere i propri ragazzi sotto diversi punti di vista. Già in questa stagione un altro atleta gialloblu, Luca Arcangeletti, è passato a titolo definitivo all’Ascoli Calcio. Ovviamente questa sarà un’esperienza importante per Lorenzo, che gli permetterà di misurarsi tra i pro e di aumentare il suo bagaglio d’esperienza, fondamentale per la sua crescita. Intanto la prima squadra è impegnata nella prima uscita ufficiale della stagione contro il Portorecanati, una gara importante sotto diversi punti di vista. Da un lato permette di valutare i progressi e la condizione dei gialloblu dopo un mese di lavoro dall’altro, dopo altri test amichevoli, è un ulteriore passo d’avvicinamento al campionato ormai alle porte. Di fronte ci saranno gli arancioni, che hanno cambiato pelle rispetto alla scorsa stagione. In panchina un tecnico esperto come Matteo Possanzini, che ha voluto con sè anche alcuni giocatori di spessore come Garcia, un ex tra l’altro. Tuttavia il Villa Musone è pronto per affrontare questa sfida, contro una compagine che probabilmente ritroverà anche in campionato. “Una partita importante, contro una squadra costruita per stare al vertice nella prossima stagione – commenta mister Marco Strappini alla sua “prima” ufficiale da tecnico – Ci permetterà di valutare i progressi fatti finora, dopo un mese di intenso lavoro e di gare amichevoli. I ragazzi hanno lavorato bene e tutti con entusiasmo, inoltre ci presentiamo a questa sfida dopo alcuni appuntamenti amichevoli dove abbiamo mostrato dei miglioramenti progressivi. Il Portorecanati è sicuramente una bella squadra e questo test ci permette di valutare la nostra crescita, oltre che prepararci ulteriormente in vista del campionato ormai alle porte”. Fischio d’inizio sabato 9 Settembre alle ore 15.00 al “Tubaldi” di Recanati.

Lorenzo Raccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...