Fra emozione e commozione: alla Passatempese il 1° Memorial “Nicola Solustri”

Battendo il Montefano ai rigori e il Camerano per 1-0, la Passatempese si aggiudicica il 1° memorial “Nicola Solustri”. Nell’altra gara il Camerano ha battuto per 1-0 il Montefano.Si è giocato sotto un sole rovente che sicuramente ha influito sulle prestazioni delle squadre ma parliamoci chiaro, la parte agonistica viene senza dubbio in secondo piano, ad aver vinto sono stati tutti i componenti di tutte e  3 le società partecipanti che ha fine partita hanno  partecipato alla premiazione stringendosi ideologicamente attorno a Fabiola e Andrea… i genitori di Nicola, a testimonianza che questi eventi hanno anche un aspetto emotivo forte che va aldilà dell’agonismo. Proprio a Fabiola e Andrea è stato dedicato il discorso di apertura del triangolare che di seguito andiamo a riportarvi per integrale: “Buonasera e benvenuti al primo memorial Nicola Solustri. ringraziando per la partecipazione le società calcistiche di Camerano e Montefano, la terna arbitrale composta dai sign. Verrucci, Trementozzi e Cingolani, salutiamo Andrea e Fabiola. oggi siamo qua con la voglia di regalarvi una giornata di serenità e spensieratezza nel ricordo di Nicola. Ciao Andrea, ciao Fabiola, vi saremo sempre vicini.” E’ il giorno delle emozioni e l’ultima arriva ad una ventina di minuti dalla fine del torneo, quando al Muzio Gallo arriva a sorpresa una delegazione dell’accademia portieri  di Castellammare di Stabia nella quale è cresciuto  Donnarumma, il quale ha donato, tramite i responsabili dell’accademia, la magia n° 99 con cui ha giocato pochi giorni fa… con tanto di dedica per Nicola! A prendere la parola, durante la premiazione finale, anche un portavoce dell’associazione “in festa con gli Angeli” che salutando i genitori di Nicola ha ricordato come Fabiola abbia sempre collaborato con la tanto sentita “festa” e che dunque un atto di vicinanza nei loro confronti era il minimo che si potesse fare. I capitani delle rispettive squadre hanno ritirato una targa ricordo dell’evento, così come ha fatto l’assessore Bernardini per conto dell’amministrazione comunale che ha patrocinato la manifestazione, mentre con una medaglia sono stati premiati Lavagnoli della passatempese e Zitti del Camerano (entrambi sono stati i preparatori di Nicola), gli arbitri Verrucci, Trementozzi e Cingolani, ed infine la delegazione dell’accademia portieri. Per concludere la giornata il presidente Staffolani, a nome della Apd Passatempese, ha firmato un  assegno di 300 euro a favore dell’ass. Nicola Solustri alla quale andrà aggiunta la somma ottenuta dalle donazioni dei tanti tifosi giunti allo stadio. Soddisfazione anche da parte degli organizzatori che a fine serata già parlavano di come meglio organizzare l’evento del prossimo anno.

2017-08-27_12_53_35

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...