Castelfrettese ai nastri di partenza

Si è presentata ieri pomeriggio allo Stadio R.Fioretti la U.S. Castelfrettese che prenderà parte al prossimo campionato di Prima Categoria e finalmente il telefono del D.S. Marco Principi potrà raffreddarsi un po’ dopo una prima parte di estate veramente bollente!
I biancorossi castelfrettesi, con il riconfermatissimo mister Giancamilli, artefice con la squadra di una splendida salvezza che a metà campionato sembrava ai più quantomeno problematica, hanno in parte rinnovato il parco giocatori dovendo rinunciare giocoforza ad alcune importanti figure a causa di problemi di lavoro come Bertotto, Rolon, Mengarelli Mattia e Tenace mentre altri hanno scelto strade diverse come Magi.
La nuova compagine sarà un mix tra giovani e giocatori più esperti, infatti ai riconfermati Palloni, Lazzarini, Qurcetti, Rinaldi, Papa, Amagliani e Fratesi ed il giovanissimo Giacometti autore di una brillantissima stagione, si sono aggiunti l’ esperto portiere Aquinati proveniente dall’ Elpidense Cascinare, con il giovane Coccia a fargli da partner, il difensore Boria, i centrocampisti Passaro dalla Vigor Senigallia e Capotondo dalla Passatempese.
Ci sono da registrare tra i nuovi anche dei graditissimi ritorni come Rasicci Federico reduce da un straordinaria cavalcata con la Filottranese chiamato a guidare il centrocampo, Mattia Principi colonna della Sampaolese e Riccardo Carnevalini bomber nella passata stagione dell’Agugliano Polverigi.
Lo staff di mister Giancamilli sarà composto oltre che dal riconfermato Christian Palpacelli come preparatore dei portieri anche da Davide Palpacelli che svolgerà il ruolo di preparatore atletico.
La squadra juniores, in attesa della auspicata ammissione al campionato regionale, sarà guidata da Alberto Catani reduce da un brillantissimo campionato allievi regionali con la U.P. Castelfrettese.
L’avvio della preparazione avverrà il 21 agosto al Fioretti sullo splendido fondo erboso curato impeccabilmente dal mitico Max.

20264898_666421020215401_5715349619133810017_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...