Si alza il sipario sul Fabriano Cerreto. Mister Fenucci «Dovremo mettere in campo la grinta e la determinazione giusta»

Parte l’avventura del Fabriano Cerreto 2017-18. Il 26 Luglio si alza ufficialmente il sipario sul campionato di serie D per i cartai. Una data importante che segna il ritorno dei biancorossoneri nella categoria: la società del presidente Claudio Guidarelli si è mossa sul mercato per allestire una rosa competitiva per mister Gianluca Fenucci. Gli ultimi innesti sono Matteo Pero Nullo, vecchia conoscenza del calcio marchigiano, e il giovane Alessandro Pellonara. Si aggiungono ai giocatori già annunciati, tra conferme e volti nuovi, ovvero i portieri Spitoni e Rossi, i difensori Labriola, Tafani, Lapi, Compagnucci, Gradara, Balducci e Girolamini, il centrocampista Sassaroli, gli attaccanti Piergallini e Tittarelli. “Al di là dei giocatori confermati e di chi arriverà – commenta mister Gianluca Fenucci – la squadra deve puntare a raggiungere la salvezza come primo obiettivo, visto che siamo una matricola. Dovremo mettere in campo la grinta e la determinazione giusta per affrontare questa categoria, che manca da tanti anni a Fabriano, e cercare poi nel corso degli anni di consolidarci in D. Il primo scopo deve essere quello di giocare un buon calcio poi, se si riesce a creare la giusta alchimia, magari questa squadra potrà sicuramente divertirsi e togliersi qualche soddisfazione. Dovremo comunque valorizzare i giovani del posto grazie anche alla sinergia con la Fortitudo Fabriano, che è un serbatoio importante con i suoi 250 ragazzi. In tal senso dovremo cercare di avvicinare la gente sempre di più a questa squadra, che ha fatto qualcosa di veramente importante in questi anni, raggiungendo la promozione in D. Iniziare una nuova avventura è sempre bello e, più in generale, iniziare una nuova stagione per un allenatore è una bella sensazione, anche per uno “navigato” come me. Sarò affiancato da uno staff tecnico di rilievo e ci sarà anche mio fratello Giovanni, che sarà una figura importante e con la sua esperienza ci darà una grossa mano, perciò lo ringrazio per aver accettato nonostante i suoi impegni di lavoro. Per far bene tutti insieme dovremo metterci tanto spirito di sacrificio e anche i ragazzi dovranno metterlo per raggiungere tutti insieme il traguardo finale”.

Matteo Valeri

10730878_1090869007606632_7541219679896233460_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...