Il Camerano e mister Montenovo ancora insieme

Il Camerano riparte da mister Luca Montenovo. Dopo la salvezza ottenuta al primo colpo nel campionato d’Eccellenza, i gialloblu continuano con il tecnico anconetano ormai da 7 anni sulla panchina della società del presidente Giuseppe Giacomelli. Ne parliamo proprio con il trainer del Camerano.

Ciao Mister, si è conclusa una stagione comunque positiva: una salvezza agevole al vostro primo anno di Eccellenza, pensa che si potesse fare qualcosa in più?

“Mi ritengo soddisfatto della stagione appena conclusa. Non dimentichiamoci che fino a due anni fa questa squadra era in Prima Categoria e siamo arrivati in Eccellenza nel giro di un biennio. Detto questo siamo partiti molto bene, visto che a Novembre eravamo tra le prime quattro, poi abbiamo avuto due mesi di appannamento, complice anche alcuni infortuni, ed alla fine abbiamo concluso con una salvezza agevole. Tanti pensavano che avremmo vinto il campionato, ma in realtà l’Eccellenza è un torneo molto competitivo ed il fatto di avere un giocatore come Bondi non significa nulla, perchè avevamo sì alcuni elementi di categoria ma anche tanti giocatori alla prima esperienza in Eccellenza. Tante squadre avevano giocatori importanti ed erano costruite per vincere il campionato, mentre il nostro obiettivo era quello comunque di rimanere nella categoria.”

Per il prossimo anno sei stato confermato. Ci sono già delle novità per la squadra e qual è il vostro obiettivo?

“Sono contento di rimanere in questa panchina a cui sono molto legato. Stiamo lavorando per definire l’organico anche se parlare adesso di obiettivi futuri è molto prematuro: infatti non sappiamo ancora che tipo di Eccellenza sarà e che squadre ci saranno. Vorremmo provare a migliorarci rispetto a questa stagione, anche se non sarà facile perchè il livello qualitativo dell’Eccellenza è sempre elevato. Noi comunque ci proveremo. Intanto possiamo ufficializzare che Fabio Tombesi lascia il calcio giocato ed entra nel mio staff tecnico. Sono molto contento perchè ho un ottimo rapporto personale con lui e ci darà una mano per la prossima stagione”.

Il Camerano punta molto anche sul settore giovanile.

“Certamente, anche se bisogna dare il tempo ai nostri giovani di formarsi e crescere nel modo giusto. Siamo in Eccellenza, un campionato come detto con tanta qualità, e spesso tante società prendono i fuoriquota in prestito dalle società di serie D. Quindi dobbiamo prepararli al meglio per farli esordire in prima squadra”.

Matteo Valeri

DSC_9116-1024x681

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...