Filottranese e Cantiano, una poltrona per due

Filottranese e Cantiano si giocano tutto in una partita. Le vincenti dei play-off del girone A e B si affrontano in una sfida secca in cui si deciderà le sorti di chi accederà al piano superiore. Da una parte la Filottranese, lanciatissima e reduce da cinque successi consecutivi tra campionato, Coppa Marche e Play-off, con una delle difese più solide della categoria. Il Cantiano è imbattuto dal 23 aprile e può contare sulle reti di bomber Simone Lucchetti. Per i biancorossi è obbligatorio vincere perchè non potrebbero presentare eventuale domanda di ripescaggio avendone già usufruito nei tre anni precedenti. La sfida che andrà in scena sabato 3 giugno alle ore 16.00 al comunale di Fabriano prevede, in caso di parità, supplementari e in caso di persistente segno X i calci di rigore. Nella Filottranese mancheranno Moretti, il lungodegente Piangerelli e Michele Meschini, per squalifica, nel Cantiano tra gli altri Marco Luchetti.

QUI FILOTTRANESE: “Dispiace giocare questa sfida con alcune assenze importanti – rimarca mister Marco Giuliodori – anche se la forza di questa squadra sta proprio nel gruppo, che ha dimostrato durante l’anno di sopperire alla mancanza di diversi giocatori, quindi non dobbiamo piangerci addosso. Il Cantiano è una squadra molto buona a livello offensivo, con alcuni giocatori importanti che hanno fatto anche le categorie superiori e bravi nell’uno contro uno, penso a Biagini o al goleador Simone Lucchetti. Noi abbiamo la nostra forza difensiva e anche offensiva ed i numeri lo confermano. Siamo consapevoli del fatto che sarà una partita secca in cui ci giocheremo tutto, quindi dovremo affrontarla con calma e tranquillità ma con la consapevolezza che è una partita importante, poi alla fine tireremo le somme. Comunque mi sento di dire che, a prescindere da come andrà, penso rimanga una stagione da incorniciare: la vittoria in Coppa Marche, la miglior difesa del girone, la vittoria ai play-off del girone B e tanti ragazzi della juniores lanciati in prima squadra. Cercheremo di raggiungere la promozione sul campo perchè sarà una grande soddisfazione per tutti quanti”.

QUI CANTIANO: Siamo praticamente all’ultimo step di una stagione importante che ci ha visto fare bene in campionato alle spalle del super Mondolfo – rimarca mister Marco Gettaione – comunque noi abbiamo fatto il massimo per arrivare fin qui e penso che rimarrà una stagione positiva al di là del risultato. La Filottranese ha sicuramente alcuni nomi importanti,  come Santinelli e Sollitto che hanno calcato categorie superiori. È una squadra esperta guardando l’organico, che ha il suo punto forte nella difesa e questo non è un fatto secondario. Prima della partita dirò ai miei giocatori di mettere tutto l’impegno che hanno mostrato durante tutta la stagione e di divertirsi. Avrò alcune assenze come quelle di Marco Luchetti ma giocheremo senza paura”.

Matteo Valeri

81861

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...