Red Pin, calcio e biliardo un connubio vincente

La Red Pin tra sport…e non solo. A Settembre in una chiacchierata con un mio amico, vengo a conoscenza della sua nuova squadra di calcio di Loreto, nuova in tutti i sensi, che milita in Terza Categoria girone E. Il nome mi incuriosisce ed il mio amico mi chiarisce come questa formazione nasca da una società di biliardo (da qui il nome Red Pin nata nel 2014). Un’associazione sportiva a 360 gradi che primeggia in Italia nei campionati a squadre di questo nobile sport e che si sta disimpegnando più che bene in Terza Categoria con in play-off ormai ad un passo. Ma la Red Pin non è solo questo. Da una settimana è operativo il nuovo circolo dell’associazione, una struttura moderna sotto tutti gli aspetti, punto d’incontro sia per gli amanti del tavolo verde, sia per i più giovani, che per le iniziative di tipo culturali. I locali sono a Villa Costantina e il Responsabile della Regione Marche Fibis Giacomo Sediari si è detto orgoglioso delle caratteristiche della nuova sede del Club ed ha già presentato un progetto di iniziative future. “Ho unito le mie più grandi passioni il calcio e il biliardo – racconta il presidente della Red Pin Sauro Fiorucci – con il biliardo abbiamo grandi soddisfazioni visto che da due anni siamo vice campioni d’Italia a squadre e anche a livello provinciale e regionale la società è molto conosciuta e da lustro alla città di Loreto. Ci piacerebbe che questo sport avesse ancora più diffusione, magari nelle scuole, perchè è una disciplina veramente completa. Poi da questa stagione ci siamo buttati anche sul calcio, partendo dalla Terza Categoria, e i risultati ci stanno premiando”. Sulla stessa lunghezza d’onda il direttore sportivo Maurizio Della Bruna: “Sono arrivato in corso d’opera con la squadra che stava attraversando un momento difficile – chiarisce il ds – Era da un pò che ero fuori dal giro ma mi è stato chiesto di dare una mano ed ho accettato. Con il mercato di riparazione abbiamo cambiato alcuni elementi innestando qualche giocatore di spessore e adesso siamo in quarta piazza pertanto ci giocheremo i play-off. Non sarà facile ma ci proveremo, semmai ci riproveremo il prossimo anno…Infatti il girone E, dove ci sono tutte le maceratesi, è molto duro con delle trasferte medio lunghe ed alcune compagini interessanti. Comunque i miei complimenti vanno anche a mister Angelo Gigli che è stato bravo a tenere sempre unito il gruppo”. In tema di novità c’è stata da poco l’inaugurazione del nuovo Club, sempre a Loreto in frazione Villa Costantina, nelle vicinanze della vecchia sede. “Abbiamo inaugurato la nuova location sabato 22 aprile – precisa Roberto Donzelli vice presidente del circolo – Siamo circa 120 soci e vogliamo che questo posto diventi un punto d’aggregazione per gli amanti del biliardo, per i giovani ed i meno giovani, e per gli amanti della cultura perchè vogliamo organizzare degli incontri in tal senso, cercando di coinvolgere anche artisti locali. Ci siamo organizzati e abbiamo messo tanta passione per creare questo spazio aggregativo, uno spazio moderno sia per quanto riguarda la sezione biliardo, all’avanguardia, sia per la sezione culturale sia come luogo di ritrovo per i giocatori della squadra di calcio.”

Matteo Valeri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...