Lardini, oggi può essere il gran giorno promozione nel derby casalingo contro Pesaro

E’ il gran giorno, Come una finale, perché la sfida che attende nel pomeriggio la Lardini al PalaBaldinelli (ore 17:00, arbitri: Fabio Bassan e Maurina Sessolo) con la myCicero Pesaro porta con sé l’adrenalina, l’attesa, l’aspettativa del grande evento. Come una finale, se nel penultimo atto della Samsung Gear Volley Cup di A2 si confrontano prima e seconda della graduatoria e in palio c’è la promozione in massima serie. Per conquistarla alla formazione filottranese serve una vittoria.  “E’ una partita decisiva – ammette l’allenatore della Lardini, Massimo Bellano – come in fondo era prevedibile fin da quando venne pubblicato il calendario. Allora per noi era francamente una speranza visto che non partivamo favoriti, arrivarci con quattro punti di vantaggio era altrettanto auspicabile. E’ un vantaggio importante che ci permette di essere padroni del nostro destino. Ci siamo guadagnati la possibilità di arrivare fino alla fine del campionato senza dover guardare quello che accade sugli altri campi, ma non possiamo stare tanto a crogiolarci sulle eventualità: sappiamo di dover conquistare i due punti che mancano per arrivare al traguardo e dobbiamo solo pensare a fare in campo quello che abbiamo dimostrato di essere in grado di fare, essere all’altezza e giocarcela”. Con testa, cuore e talento. “Per partite di questo livello serve un mix tra preparazione tattica e capacità di arrivare fisicamente nelle condizioni migliori. Gestire la parte emozionale credo sia una cosa che sia noi che Pesaro facciamo dall’inizio dell’anno”. Lardini e myCicero arrivano al confronto del PalaBaldinelli senza segreti, dopo essersi affrontate più volte in stagione. “A questo punto non hai più tante cose da tenere nascoste nei confronti di ogni altra squadra del campionato. Ciò che conta è quello che metti in campo e la qualità con cui lo fai. Sappiamo di giocare contro una squadra fortissima, sappiamo anche che vogliamo arrivare a questa promozione e farlo domenica. Il pubblico? Per una partita così importante tra le due migliori squadre del campionato non serve chissà quale spot. Noi possiamo solo appellarci a quello che dobbiamo fare in campo, a quello che sappiamo fare e che abbiamo fatto per tutto l’anno. Vogliamo vincere la partita e basta”. BIGLIETTI. Oggi i tagliandi (fno a ieri venduti circa 850 biglietti) saranno in vendita direttamente alla biglietteria del PalaBaldinelli a partire dalle ore 15:30, orario in cui saranno aperti i cancelli dell’impianto osimano. Dalle ore 16:30 sarà poi attiva l’area dedicata ai bambini, uno spazio di gioco e divertimento riservato ai più piccoli, che saranno accolti dalle animatrici della Truppa Sorrisi. Il costo del tagliando intero è di 5 euro (posto unico per tutti i settori del PalaBaldinelli), il ridotto (under da 8 a 18 anni e over 70) è di 1,00 euro. Ingresso gratuito per i bambini che non hanno compiuto gli 8 anni.

Lardini Filottrano

unnamed (1)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...